Jun Kanno e Diane Andersen – Pianoforte

Masterclass - Date da definire
Jun Kanno e Diane Andersen

Jun Kanno si è diplomato alla University of Toho di Tokyo ed è stato invitato in Francia da Olivier Messiaen e Yvonne Loriod, moglie del celebre compositore, che divenne il suo insegnante al Conservatorio Nazionale Superiore di Musica di Parigi. Ha vinto a Parigi il primo premio in pianoforte e musica da camera. A Jun Kanno è stato anche assegnato all’unanimità il “Diplôme supérieur d’exécution” dalla Ecole Normale de Musique di Parigi, ed è stato successivamente nominato assistente di Germaine Mounier. Ha completato i suoi studi con Vlado Perlemuter e Gyorgy Sebok. Dopo aver ottenuto vari premi in diversi concorsi internazionali, Jun Kanno ha suonato con l’Orchestra Sinfonica di Monaco, l’Orchestra da Camera di Berlino, l’Orchestra Nazionale di Cracovia, l’Orchestra da Camera di Salisburgo, l’Orchestra da Camera di Praga, la NHK Symphony Orchestra, l’Orchestra Filarmonica di Giappone e la National Orchestra della Corea. Jun Kanno vive a Parigi, dove ha tenuto vari concerti al Théâtre des Champs-Elysées e alla Salle Gaveau. Viene regolarmente invitato a suonare nelle principali capitali europee quali Londra (St John), Roma (Teatro Ghione), Ginevra (Studio Ansermet), Salisburgo (Schloss Mirabell), Tokyo (Suntory Hall), Bruxelles, Barcellona, ​Firenze. Jun Kanno è stato artista ospite del Quartetto del Mozarteum di Salisburgo. Con Karlheinz Franke, primo violino del Quartetto del Mozarteum, ha suonato in tutta Europa sotto il nome di Duo Mozarteum di Salisburgo. Jun Kanno suona regolarmente con il Quartetto d’Archi di Vienna, composto da i migliori solisti della Filarmonica di Vienna. Werner Hink, Pierre Amoyal, Vladimir Mendelssohn, Bruno Pasquier, Daniel Grosgurin, Martin Lovett e Frank Stadler sono stati i suoi partners di musica da camera. Dal 1996 al 2007 Kanno è stato docente presso la Scuola di Musica di Barcellona Juan Pedro Carrero. Prestigiose istituzioni come la Scuola di Musica di Fiesole, il Conservatorio Reale del Belgio, la Hartford University e la Toho School of Music lo invitano regolarmente. Ha fatto parte delle giurie dei concorsi internazionali di Londra, Porto, Messiaen a Parigi e tiene spesso corsi di perfezionamento in tutto il mondo. Le sue registrazioni sono distribuite in Francia, Svizzera e Giappone e comprendono opere da Bach a Messiaen.

Diane Andersen è considerata dalla stampa internazionale, come la “Grande Signora” del Pianoforte in Belgio, Diane Andersen ha una carriera brillante sia come solista (sotto la direzione di famosi direttori come Maderna, Boulez, Sawallisch, Prêtre Kamu ecc) che come insegnante. Ha tenuto concerti in tutto il mondo in sedi prestigiose come la Carnegie Hall – Rudolfinum (Praga) – Liszt Ferenc Zeneakademia (Budapest) – Concertgebouw (Amsterdam) – La Fenice (Venezia) – Sint Martin in the Field (Londra) – Palais des Beaux-Arts Bruxelles I suoi riconoscimenti e premi: “International Steinway Artist”, “Grand Prix du Disque de l’Académie Charles Cros” (Parigi), “Trophée Fuga” Union des Compositeurs Belges» (Belgio), Harriet Cohen Bach Medal (Londra), “Cannes Classical Music Award” (Francia). Ha pubblicato numerosi CD, molti in anteprima mondiale (Tansman, Biarent, Goué, Delvincourt, Paray, de Castera etc), l’opera pianistica completa di Pierné (EMI) e Jongen (Pavane) ricevendo recensioni entusiastiche e premi (Joker, Crescendo – «La Clé », ResMusica-« La Clé », Classica- CD of the month, MusicWeb International-CD of the month, FANFARE USA-Myron Silberstein « Want list » 2018). Ultime uscite: Opere per pianoforte di Claude Delvincourt e le sonate per violino e pianoforte e per violoncello e pianoforte di Paul Paray (Azur classica). I suoi contatti privilegiati con grandi musicisti come Kodaly, Tansman, Luigi Nono, André Gertler (partner in uno duo e amica personale di Bartok) e la leggendaria pianista ungherese Annie Fischer, sono stati di grande importanza per il suo sviluppo artistico e musicale. Professore onorario del Conservatorio Reale di Bruxelles, tiene ora Masterclass in tutto il mondo: Università del Nord e del Sud America, Canada, Giappone, Cina, Corea, Taiwan ed Europa. I suoi studenti sono vincitori di premi in concorsi importanti. Viene invitata spesso come membro di giuria di concorsi internazionali di pianoforte. E’ Membro della giuria e della commissione artistica (2010- 2016) del prestigioso Queen Elisabeth International Piano Competition di Bruxelles. Andersen è la Fondatrice e la Presidente del l’EPTA-Belgio dal 1990.

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Scrivici per prenotazioni o informazioni